Il Bando

PREMIO ARMANDO PICCINI
Heritage for the Future

Concorso di Oreficeria e Design del Gioiello

I° Edizione 2018-2019

Concorso a premio realizzato in occasione dei 115 anni dalla nascita della Maison Fratelli Piccini

 

1. PREMESSA

Fratelli Piccini Gioiellieri S.p.A., storica azienda italiana di alta gioielleria, punta i riflettori su artisti in erba e giovani designer che hanno deciso di dedicarsi all’arte della oreficeria e della gioielleria di alta manifattura.

Nell’anno in cui ricorrono i 115 anni dell’azienda, Elisa Tozzi Piccini CEO della storica Maison fiorentina, lancia la prima edizione del concorso “Armando Piccini - Heritage for the Future”, in collaborazione con Associazione OMA - Osservatorio dei Mestieri d’Arte.

 

2. TEMA del CONCORSO

Reinterpretare un gioiello dell’artista orafo di fama internazionale Armando Piccini.

Il tema del I° concorso sarà incentrato sulla reinterpretazione di un gioiello del talentuoso e pluripremiato artista della famiglia Piccini, Armando, che a soli ventidue anni si aggiudicò il primo premio alla “Biennale di Venezia” del 1936 con quattordici gemme incise a mano, dal 1993 esposte presso il Museo “Il Tesoro dei Granduchi” a Palazzo Pitti, oltre a due International Diamond Award a New York e Buenos Aires.

I giovani designer sono chiamati a reinterpretare uno dei gioielli del trittico noto come “Leggerezza”, rappresentati nell’illustrazione che segue. Spille a forma di colibrì disegnate nel 1958 e realizzate in oro bianco e dettaglio del becco in oro giallo, ornate con brillanti, rubini, zaffiri e smeraldi.

 

3. FINALITÀ DEL CONCORSO E MOSTRA

Perché partecipare al Concorso:

Il Concorso costituisce una opportunità di visibilità per i giovani che potranno dimostrare la loro creatività e la propria identità artistica attraverso il disegno di un gioiello che rappresenti un perfetto equilibrio tra stile e vestibilità e tra design e manifattura.

Il disegno del vincitore considerato più meritevole dalla Giuria sarà quindi realizzato in gioiello dagli orafi Fratelli Piccini e parteciperà all’esposizione realizzata in occasione di PREZIOSA 2019 - Florence Jewellery Week, con collocazione in un espositore creato appositamente per il Concorso Armando Piccini, insieme ad una delle spille a forma di colibrì da quest’ultimo realizzate.

Successivamente, rimarrà in esposizione presso l’atelier Fratelli Piccini per due mesi dalla conclusione della manifestazione.

 

4. CRITERI DI AMMISSIONE

Sono ammessi a partecipare al Concorso: tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni in possesso di diploma di scuola superiore.

I disegni dei gioielli presentati dovranno essere corredati di idonea documentazione. Il modulo di partecipazione e la documentazione richiesta sono disponibili sul sito internet del Concorso, all’indirizzo internet https://www.armandopiccini.it/form/iscrizione.asp. In dettaglio:

1) Modulo di partecipazione al Concorso
2) Profilo del giovane designer
3) Descrizione della idea creativa (minimo 1500 caratteri)
4) Scheda tecnica del gioiello con indicate le seguenti informazioni:

  • Tipologia di gioiello (anello, bracciale, orecchini, spilla, collana, pendente, ecc.)
  • Materiali da utilizzare
  • Pietre da utilizzare (tipologia, carati o peso in grammi, ecc.)
  • Tecniche di lavorazione
  • Tecniche di decorazione se da utilizzare (ad es.: smalto, incisione, patina, colorazioni, sabbiatura,
    altro)

  • Dimensioni in mm (altezza, larghezza, profondità)

5) Disegno del gioiello in formato .JPG o .PDF ad alta risoluzione
6) Costi previsti di realizzazione del gioiello
7) Prezzo di vendita al pubblico del gioiello (Iva esclusa)

 

5. TIPOLOGIE DI PRODOTTO

I gioielli ammessi sono anelli, bracciali, orecchini, spille, collane e pendenti.

Il gioiello può essere realizzato sia con materiali della gioielleria tradizionale che con materiali alternativi e innovativi.

Il disegno deve essere originale. I partecipanti saranno tenuti a dichiarare in forma scritta che si tratta di opere di ingegno creativo ed eseguite da loro stessi e, comunque, di loro esclusiva proprietà.

 

6. GIURIA e SELEZIONE

Tutti i disegni dei partecipanti saranno valutati da una giuria tecnica composta da 5 membri, di seguito elencati, ognuno dei quali esperto in uno dei seguenti settori di attività: design, arti orafe, artigianato artistico, moda e lifestyle.

Design: in corso di selezione

Arti Orafe: Signora Elisa Tozzi Piccini

Artigianato Artistico: Signor Neri Torrigiani

Moda: Signor Andrea Cavicchi

Lifestyle: in corso di selezione

 

7. PREMI

Il primo classificato ha diritto a:

  • un premio del valore di € 13.000,00, che verrà erogato tramite il riconoscimento della copertura delle spese di frequentazione di un corso pratico-teorico annuale di 900 ore in Oreficeria, comprendente: laboratorio di oreficeria, modellazione cere, disegno, gemmologia, storia del gioiello e tecnologia. Il corso si svolgerà presso la scuola LAO - Le Arti Orafe.

  • veder realizzato il gioiello disegnato dagli orafi Fratelli Piccini ed esposto durante PREZIOSA 2019 e successivamente presso l’atelier Fratelli Piccini.

Al termine del corso è prevista l’organizzazione di un tirocinio trimestrale presso un’azienda orafa artigiana, in linea con le indicazioni del progetto Giovani Sì.

Il secondo classificato ha diritto a:

  • un premio del valore di € 9.000,00, che verrà erogato tramite il riconoscimento della copertura delle spese di frequentazione di un corso pratico-teorico annuale di 700 ore in Disegno del Gioiello, comprendente: disegno tecnico, rendering, storia del gioiello, Rhinoceros, Flamingo, moda e tendenza, progettazione. Il corso si svolgerà presso la scuola LAO - Le Arti Orafe.

Al termine del corso è prevista l’organizzazione da parte di Associazione Osservatorio dei Mestieri d’Arte di un tirocinio trimestrale presso un’azienda orafa artigiana, in linea con le indicazioni del progetto Giovani Sì.

Premio Speciale Elisa Tozzi Piccini:

Un ulteriore premio speciale sarà assegnato dall’amministratore delegato Elisa Tozzi Piccini al partecipante che riterrà personalmente più meritevole. Il premio speciale consiste in:

  • un premio del valore di € 4.200,00, che verrà erogato tramite il riconoscimento della copertura delle spese di frequentazione di un corso pratico semestrale di 300 ore di incisione su lastra, che si svolgerà presso la scuola LAO - Le Arti Orafe.

Al termine del corso è prevista l’organizzazione da parte di Associazione Osservatorio dei Mestieri d’Arte di un tirocinio trimestrale presso un’azienda orafa artigiana, in linea con le indicazioni del progetto Giovani Sì.

 

I corsi professionali saranno tenuti presso la scuola LAO - Le Arti Orafe, Via dei Serragli 104/124, 50124 Firenze - Italia.

Tutti i premi non comprendono i costi per le attrezzature necessarie alla partecipazione ai corsi.

 

8. CRITERI DI VALUTAZIONE dei DISEGNI e dei GIOIELLI

I disegni dovranno distinguersi per creatività, abilità tecnica, identità, stile e vestibilità. Le decisioni della Giuria e dell’amministratore delegato Elisa Tozzi Piccini per l’assegnazione del Premio Speciale, sono insindacabili e inappellabili.

 

9. ISCRIZIONE AL CONCORSO E ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

A partire dal 21 maggio 2018 i giovani che desiderano iscriversi al Premio Armando Piccini, potranno farlo accedendo alla pagina “Partecipa” del sito web https://www.armandopiccini.it, seguendo le indicazioni ivi riportate. Contestualmente, saranno tenuti ad accettare il presente bando, nonché a stampare la liberatoria e ritornarla firmata in ogni pagina per accettazione.

Nello svolgimento del Concorso, la documentazione relativa ai “Dati Personali” e al “Profilo del Designer” saranno inviati esclusivamente alla email controllata dallo Studio Legale Gazzarri Durval, studiolegale@armandopiccini.it. Tale documentazione, insieme alla “Descrizione della idea creativa”, alla “Scheda tecnica del gioiello”, al “Disegno del gioiello”, ai “Costi di realizzazione del gioiello” e al “Prezzo di vendita al pubblico del gioiello”, sarà protocollata con un codice identificativo univoco generato in maniera autonoma dal sistema, in modo da consentire allo Studio Legale di associare i dati ricevuti a quelli ricevuti dalla Giuria.

La “Descrizione della idea creativa”, la “Scheda tecnica del gioiello”, il “Disegno del gioiello”, i “Costi di realizzazione del gioiello” e il “Prezzo di vendita al pubblico del gioiello”, dovranno essere inviati anche alla email controllata dalla Giuria, segreteria@armandopiccini.it. Tale documentazione sarà protocollata con lo stesso codice identificativo univoco generato in maniera autonoma dal sistema.

A titolo di conferma dell’avvenuta ricezione della documentazione, il sistema genererà una email di conferma che sarà inviata all’indirizzo indicato dai partecipanti nel campo email dei “Dati Personali”.

 

10. SCADENZE

20 NOVEMBRE 2018: termine ultimo per l’invio del modulo di partecipazione e della documentazione richiesta per essere ammessi al Concorso. I moduli di partecipazione e la documentazione richiesta per la partecipazione al Concorso non saranno restituiti.

28 FEBBRAIO 2019: proclamazione dei 3 vincitori del concorso scelti dalla Giuria e pubblicazione dei loro disegni sul sito internet ufficiale del Concorso, all’indirizzo http://www.armandopiccini.it, dove rimarranno fino alla seconda edizione.

MAGGIO 2019: esposizione del gioiello del vincitore del Concorso, realizzato dagli orafi Fratelli Piccini, in occasione di PREZIOSA 2019 - Florence Jewellery Week. Il gioiello sarà inserito all’interno di un espositore creato appositamente per il Concorso Armando Piccini, insieme ad una delle spille a forma di colibrì da quest’ultimo realizzate.
Nei due mesi successivi al termine della Florence Jewellery Week, il gioiello sarà esposto presso l’Atelier Fratelli Piccini - Ponte Vecchio 21/23 r - 50125 Firenze, all’interno dell’apposito espositore sopra menzionato. Il ricavato derivante dalla eventuale vendita del gioiello sarà destinato interamente al Partecipante che ha realizzato il disegno.

 

11. COMUNICAZIONE AI VINCITORI

I nomi dei vincitori saranno resi noti in occasione della proclamazione, come menzionato al punto 10 del presente Bando.

 

12. GRATUITÀ

La partecipazione al Concorso è gratuita.

 

13. CONSENSO

Ogni Partecipante, inviando il modulo di partecipazione debitamente firmato, accetta tutte le condizioni citate nel presente bando e sottoscrive il trattamento dei dati personali secondo il D.lgs. 196/2003.

 

14. CURA E ORGANIZZAZIONE

A cura di Fratelli Piccini SpA in collaborazione con OMA - Associazione Osservatorio mestieri d’Arte.

 

15. CONFERENZA STAMPA DI LANCIO DEL CONCORSO

Il Concorso Armando Piccini sarà presentato agli organi di stampa Venerdì 18 maggio 2018 alle ore 11.30 durante la “XXIV EDIZIONE di ARTIGIANATO E PALAZZO 2018. Nel nome della grande tradizione italiana del fatto a mano. Dalle origini alla contemporaneità”.

Ufficio stampa: Ester Di Leo/ Riccardo Galli (FCRF)

Sede: Giardino Corsini - Via Il Prato 58 / Via della Scala 115 - Firenze

Ospiti: stampa

Intervengono: Signor Eugenio Giani (Giunta Regionale), Sig. Luciano Barsotti (Presidente O.M.A.), Sig.ra Elisa Tozzi Piccini (Fratelli Piccini SpA), Sig. Giò Carbone (LAO - Le Arti Orafe)

Patrocini: Comune - Regione - Città Metropolitana